Configurazione finanziaria: Causali di pagamento (o centri di costo)

Le causali di pagamento (o centri di costo) rappresentano la motivazione per cui hai effettuato o riscosso un pagamento da tesserati, soci o altre aziende. Per ogni pagamento che inserisci nel gestionale, hai la possibilità di associarlo ad una causale e queste possono essere personalizzate in base alle tue esigenze. Le causali più frequenti per una società o associazione sportiva sono le quote di iscrizioni o associative, il kit, i rimborsi, le sponsorizzazioni o i corsi.



Come creare una nuova causale

La prima volta che aggiungi un’entrata o un’uscita, se non hai ancora creato una causale, ti basterà scriverla e cliccare su “crea nuovo”. Il gestionale tiene in memoria tutte le causali che crei, quindi ti sarà sufficiente compiere la creazione sono una volta per causale ed ogni qualvolta devi registrare un nuovo movimento (con causale diversa)

 Un altro punto dove puoi vedere, creare e modificare tutte la causali è la sezione " configurazione -> centri di costo" dell'area finanziaria.

Impostazioni della causale

Quando crei una causale puoi scegliere:
  • Il nome
  • La categoria

Puoi inoltre scegliere se:

Buono a sapersi! 💡

Qualche suggerimento:

  • Quote di iscrizione -> Entrate e proventi da attività tipiche -> detraibili -> non soggette ad IVA
  • Quote sociali -> Entrate e proventi da attività tipiche -> non detraibili -> associate al libro soci -> non soggette ad IVA
  • Sponsorizzazioni -> Entrate commerciali -> non detraibili -> soggette a 22% IVA
  • Kit / abbigliamento -> Entrate commerciali -> non detraibili -> soggette a 22% IVA
  • Stipendi e rimborsi -> Uscite per stipendi e rimborsi
  • Commissioni bancarie -> Oneri finanziari

Come modificare una causale

Per modificare una causale ti è sufficiente andare nella sezione “ configurazione -> centri di costo” dell’area finanziaria e cliccare sulla causale che vuoi modificare. Potrai cambiare:
Non puoi cambiare la tipologia (entrata o uscita) perchè dipende dalla sezione in cui hai associato il pagamento.

Come eliminare una causale che non utilizzi o accorpare due causali

Per modificare una causale ti è sufficiente andare nella sezione “ configurazione -> centri di costo” dell’area finanziaria e cliccare sui tre puntini di fianco alla causale in tabella e sul tasto “ elimina”:
 

notion image


Buono a sapersi! 💡

Non sarà possibile eliminare causali associate ad almeno un pagamento (entrata o uscita), il gestionale ti avvisa quanti sono:

notion image

Per eliminarla, in questo caso, hai due possibilità:

1) Da "movimenti -> transazioni", filtri per la causale che vuoi eliminare, selezioni i pagamenti e li elimini. Poi elimini la causale.

2) (consigliata) Da "movimenti -> transazioni", filtri per la causale che vuoi eliminare, selezioni i pagamenti e li modifichi, cambiando la causale con un'altra. Poi elimini la causale.


Causali detraibili vs causali non detraibili

Quando crei una nuova causale, il gestionale ti chiede se la causale è detraibile o no. Ma cosa significa? Questa funzionalità ha una finalità principale: considerare gli importi collegati a questa causale nella dichiarazione del 730 che generi per il tesserato.
Esempio:
Presupponiamo tu abbia associato ad un tesserato un pagamento di 100€ con la causale “ quota di iscrizione” (che hai impostato come “detraibile”) ed un pagamento di 50€ con la causale “kit da gara” (che hai impostato come “NON detraibile”).
Quando generi la dichiarazione del 730 per questo ragazzo, nonostante il totale pagato sia 150€, l’importo che troverai nella dichiarazione è 100€ (il totale pagato per causali detraibili)

Come ottenere un report di quanto è entrato o uscito per una determinata causale

Creare correttamente le causali di pagamento di consente di avere di report di quanto è entrato (o uscito) per una determinata motivazione. Per farlo, dalla sezione "movimenti -> transazioni" puoi utilizzare i filtri e selezionare una o più causali di pagamento:

Ha risolto il tuo problema? Grazie della risposta There was a problem submitting your feedback. Please try again later.